Abilità e competenze a 3 anni

Queste sono le abilità essenziali che i bambini, dovrebbero aver acquisito al nido per proseguire nella scuola dell’infanzia (3-6 anni) e che quindi perseguiamo, stimoliamo, proviamo ad elicitare ogni giorno con i nostri insegnamenti.

Comportamento

Stare seduti in silenzio per ascoltare una fiaba
Partecipare alle attività di mettere a posto
Chiedere aiuto al bisogno
Lavorare in piccoli gruppi
Tentare di eseguire compiti assegnati dell’educatore
Scegliere le attività libere
Portare a termine le attività libere
Abilità di autonomia personale

Utilizzo di abilità adeguate per andare al bagno (tirare l’acqua, lavarsi le mani, vestirsi etc..)
Vestirsi (calze, giacca, tentare di legare le scarpe)
Prendersi cura delle proprie cose (mettere via la giacca, gli oggetti portati da casa nell’armadietto, la merendina sul tavolo etc…)
Mangiare da soli evitando di sporcarsi utilizzando forchetta e cucchiaio, anche con creme, yogurt, budini, frutta omogeneizzata etc…)
Linguaggio e comunicazione

Dire il proprio nome quando qualcuno lo chiede
Eseguire una semplice istruzione di due passaggi
Condividere commenti, idee, esperienze
Ascoltare una varietà dei storie e partecipare ai commenti che seguono
Iniziare e rispondere ad interazioni socialmente appropriate (“ciao”, “come ti chiami”)
Partecipare ad attività informali di gioco di finzione con i coetani (giocare con la fattoria, con il dottore, con le bambole, giochi di ruolo etc…)
Identificare parti del corpo (gambe, schiena, testa, tratti del volto etc…)
Chiedere aiuto all’effettivo bisogno
Apprendimento

Contare da 1 a 10
Contare da 1 a 5 oggetti
Esperienza con l’identificazione, l’accoppiamento e la categorizzazione di oggetti
Accoppiare e dividere secondo il colore, la dimensione, la forma
Riconoscere il proprio nome scritto
Associare lettere e numeri scritti
Sapere il nome delle lettere dell’alfabeto
Identificare e nominare i colori fondamentali
Fare esperienza cantando la canzone dell’alfabeto
Motricità fine

Tentare di impugnare pastelli, pennarelli, e matite in maniera corretta
Tenere le forbici correttamente e tagliare lungo una linea
Copiare, disegnare e tracciare una linea, un cerchio, un quadrato e un triangolo abbastanza bene
Tentare di scrivere il proprio nome
Essere capaci di intraprendere esperienze tattili con l’acqua, la sabbia, l’argilla, il riso, i colori a dita e così via
Completare delle semplici attività di manipolazione come puzzle, perle di plastica assemblabili, lego e così via
Fare esperienza di pittura con i pennelli
Motricità grossolana

Rotolare, saltare, stare su un piede solo, camminare saltellando, saltare in avanti, saltare su una gamba sola, dondolare
Lanciare e afferrare palle grandi e piccole
Movimenti in gruppo e attività con la musica



Leave a reply